PK66


Servizi di consulenza e assistenza nel settore informatico, data entry; servizi di pulizia, custodia, portineria; controllo di trasporto e movimentazione merci; gestione di biblioteche, musei, archivi, magazzini (inventari, registrazioni, segreteria ecc.); parchi (custodia, manutenzione, osservazione); per attività di consulenza direzionale, programmazione delle risorse, sviluppo organizzativo e cambiamento, gestione del personale, ricerca e selezione del personale.

Consulta la sezione "servizi", o richiedi assistenza nella sezione "contatti"









Professionalità Cortesia Competenza

 

Nell’ultimo decennio, la strategia seguita dalle imprese, sia pubbliche che private, registra il crescente ricorso all’esternalizzazione (outsourcing) per lo svolgimento di servizi collaterali alla produzione. Un'impresa o un ente della PA ha processi principali e processi di supporto. Si è assistito ad un rapido incremento delle quote di outsourcing in tutte le attività (se non, addirittura, l'intero processo), a fianco del tradizionale affidamento di fasi/processi produttivi. Il mercato della consulenza aziendale è stato quello che si è fatto carico del fenomeno dell'affidamento all'esterno di attività e incombenze di carattere gestionale-amministrativo ed informatico. Il ricorso alla consulenza esterna da parte di un’azienda, diffuso nell'ambito dei servizi, è motivato spesso dal grado di specializzazione professionale e dall'abbattimento dei costi imponibili di quelle risorse, che altrimenti dovrebbero essere interne.




Site Map